Frugalità e irresponsabilità nello scontro sui fondi europei. Una critica (ragionata) alla posizione dell’Italia.

di Marco Ottanelli Nelle settimane passate, nelle dure, durissime giornate dei vertici europei che hanno visto incontrarsi, e scontrarsi, i capi di governo dei 27 paesi UE, e che hanno portato alla storica decisione del Recovery Fund (storica perché, per la prima volta, le varie nazioni non hanno solo messo in comune le risorse, ma […]

Poche idee ma confuse. Cosa non è stato ancora detto del Movimento 5 stelle in Europa.

Il maldestro tentativo del Movimento 5 stelle di entrare nell’ALDE (Alleanza dei Democratici Europei), il gruppo parlamentare liberale del Parlamento Europeo. Dopo aver lanciato una consultazione tra i suoi iscritti per lasciare il gruppo EFDD, il gruppo più puramente anti-europeista, è stato poi clamorosamente rifiutato dall’ALDE, per tornare con la coda tra le gambe nel gruppo di partenza.

Il volo pindarico. Gli scali greci e l’ossessione antitedesca.

Per salvare il suo paese dalla totale ed imminente rovina, il governo greco di sinistra-destra presieduto da Tsipras ha dovuto sbloccare la privatizzazione di una serie di beni e servizi. Si è diffusa in Italia la falsa notizia che la Germania si sia comprata gli aeroporti Greci, dopo aver messo il Paese ellenico alla fame, s’intente. In realtà nessuno ha comprato gli aeroporti greci: ciò che è stato appaltato sono i servizi aeroportuali. E non li ha comprati la Germania…

Testo e illustrazione del nuovo trattato detto “Fiscal compact”

di Marco Ottanelli Il 19 luglio 2012 la Camera dei Deputati, con 368 voti a favore, ha definitivamente approvato il disegno di legge di ratifica del trattato di stabilità sul coordinamento e sulla governance nell’Unione economica e monetaria conosciuto giornalisticamente come fiscal compact. È un trattato internazionale tra 25 stati, tutti facenti parte della Unione Europea, e molti […]